Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a € 50

Quale crema viso usare a 30 anni?

Dopo i 25 anni l’epidermide, strato più superficiale della pelle, rallenta il processo del rinnovamento cellulare, diminuisce la produzione di sebo e la capacità di trattenere l’acqua nei tessuti e per questo abbiamo la comparsa delle prime rughe d’espressione. Dobbiamo quindi usare alla mattina un prodotto che dia una buona idratazione, con una texture abbastanza leggera se abbiamo la pelle normale o secca – come la CREMA SUPERIDRATANTE, che contiene l’ALOE e i FIORI di TIGLIO- e alla sera la CREMA NUTRIENTE, che contiene oli e burri vegetali.

Se abbiamo una pelle grassa useremo la CREMA ACIDA alla mattina, che -grazie ai suoi principi attivi naturali- regola la produzione di sebo, e alla sera il SIERO IDRATANTE, ricco di ACIDO JALURONICO e VITAMINA C.

Se hai delle macchie cutanee puoi consultare questo articolo su quale crema usare per le macchie sul viso.

Quale crema viso usare a 40 anni?

Dopo i 40/50 anni, a causa dei cambiamenti ormonali, anche il nostro derma, strato sottostante l’epidermide, subisce delle alterazioni in quanto diminuisce la produzione di elastina, collagene e acido jaluronico, la pelle si assottiglia e perde elasticità causando il rilassamento cutaneo e la profondità delle rughe. Dobbiamo usare alla mattina il SIERO LIFTING, un gel a base di GINKGO BILOBA , BAOBAB -ricchi di VITAMINA E e C, con azione nutriente e rassodante-. Dopo applicare il CONTORNO OCCHI (che può essere usato anche sul contorno labbra) e se la nostra pelle è mista possiamo procedere all’applicazione del fondotinta, se è secca dobbiamo applicare oltre al siero la CREMA INTENSIVA, ricca di BURRO DI KARITÈ e OLIO D’ARGAN senza ungere la pelle. Alla sera solo la CREMA INTENSIVA.

Se hai delle macchie cutanee puoi consultare questo articolo su quale crema usare per le macchie sul viso.

Durante i periodi caldi potete usare alla mattina il siero FILLER della linea ORO, a base di ACIDO JALURONICO, ORO e MIRTILLO, che idrata e nutre profondamente lasciando il viso luminoso e compatto. Alla sera la CREMA RIDENSIFICANTE, che grazie alla sua formulazione forma uno strato protettivo sulla pelle in modo tale che l’acqua venga trattenuta migliorando l’idratazione.

Come rassodare il viso a 50 anni

Dopo i 50 anni, con la menopausa, la pelle diventa più asciutta, rugosa e soprattutto meno  tonica, diminuisce la percentuale d’acqua e il viso appare spento ed opaco. E’ molto importante usare prodotti adatti, non soltanto creme, ma anche sieri, gommage e maschere. Abbiamo bisogno di stimolare il ricambio cellulare e contrastare la secchezza con principi attivi, nutrienti e idratanti. Quindi è molto importante avere cura della nostra pelle iniziando la giornata con una buona detersione con prodotti non aggressivi, come LATTE DETERGENTE e LOZIONE TONICA  alla CALENDULA e HAMAMELIS o se preferite un unico prodotto LATTE E TONICO  all’acido MANDELICO e ESTRATTI FLOREALI.

Poi applicare una piccola quantità di siero a seconda del tipo di pelle SIERO LIFTING RASSODANTE,  FILLER ILLUMINANTE ORO o CONCENTRATO INSTANT LIFTING PLATINVM e farlo assorbire bene. Procedere con il CONTORNO OCCHI e a seguire con la crema, se ne sentite la necessità, scegliendo tra INTENSIVA , RIDENSIFICANTE ORO o MULTIATTIVA PLATINVM, che utilizzerete anche alla sera dopo un’accurata detersione.

Una volta alla settimana effettuare uno scrub con GOMMAGE ILLUMINANTE ORO, con BURRO di KARITÈ, ESTRATTO di ZENZERO e INCENSO, che elimina le cellule morte e stimola la produzione di quelle nuove. Dopo applicare la MASCHERA LENITIVA effetto FILLER su tutto il viso e décolleté, che grazie alla sua alta concentrazione di principi attivi naturali come l’ACMELLA OLERACEA, l’ALOE, il BURRO di KARITÈ, ha un immediato effetto liftante e riempitivo.

Quale crema viso usare a 60 anni?

Dopo i 60 anni nel livello più profondo della pelle, l’ipoderma, avvengono altri cambiamenti legati alla diminuzione del tessuto adiposo che causa la perdita di volume e il cambiamento dell’ovale del viso con effetto cadente. Dobbiamo usare mattina e sera il siero FILLER ORO e a seguire la CREMA RIDENSIFICANTE ORO, prodotti ad alto contenuto di ACIDO JALURONICO, ORO, ESTRATTO DI MIRTILLO, OLIO DI NOCE DI COCCO che hanno un’azione riempitiva e liftante. Il viso appare già dopo poche applicazioni più  luminoso, rimpolpato e compatto, e la sua texture -se pure molto ricca- non appesantisce ed è ideale per tutti i tipi di pelle.

0